fbpx

CONSIGLI D’USO: integratore alimentare a base di estratti di Passiflora e Valeriana utili per il rilassamento(sonno; in caso di stress) e di Biancospino e Melissa, utili per il rilassamento e benessere mentale. Contiene anche L-Triptofano.

MODALITÀ D’USO: si consiglia l’assunzione da 1 a 3 capsule al giorno.

CONFEZIONE: 60 capsule vegetali.

PRINCIPI NUTRIZIONALI

CONTENUTI MEDI per 1 cps
per 3 cps
Valeriana e.s. 125 mg 375 g
Biancospino e.s. 100 mg 300 mg
Melissa e.s. 100 mg 300 mg
L-Triptofano 100 mg 300 mg
Passiflora e.s. 40 mg 120mg

(*) Valori nutritivi di riferimento (Reg. 1169/2011)

INGREDIENTI: Valeriana e.s. (Valeriana officinalis L. radice, 0,8% ac. valerenico), Idrossipropilmetilcellulosa, Biancospino e.s. (Crataegus oxyacantha Medicus.:foglie e fiori, 2,5% iperoside), Melissa e.s. (Melissa officinalis L.: foglie, 12% ac. rosmarinico), L-Triptofano, Passiflora e.s. (Passiflora incarnata L.:erba con fiori, 4% vitexina), Agenti antiagglomeranti: biossido di silicio e sali di magnesio degli acidi grassi.

AVVERTENZE: Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita.

PRINCIPI ATTIVI

Valeriana

La Valeriana officinalis è una pianta che cresce nei luoghi umidi, come il sottobosco e il margine di fossi e corsi d’acqua. È diffusa in tutta Europa. Può raggiungere un metro d’altezza, fiorisce in estate e ha piccoli fiori tubulari, rosa pallido o bianco, che si riuniscono a formare quasi un ombrello. Le parti utilizzate sono la radice e le radichette, che vengono raccolte nei mesi primaverili. I suoi principi attivi (acidi valerenici, valepotriati e alcaloidi) agiscono sul sistema nervoso centrale; sono sedativi e favoriscono il sonno. Hanno un meccanismo d’azione simile a quello dei farmaci benzodiazepinici, con minore potenza rispetto a questi. L’azione della valeriana è comunque sufficiente a ridurre il tempo necessario per addormentarsi e a migliorare la qualità del sonno nelle prime ore del riposo. L’estratto innalza i livelli di Gaba, un neurotrasmettitore dall’azione sedativa e favorente il sonno. Alcuni componenti dell’estratto di valeriana hanno un’azione antispastica sulla muscolatura liscia dell’intestino.

Biancospino

Il biancospino (Crataegus oxyacantha – la specie selvatica – o Crataegus monogyna – la specie comune) è un arbusto comune che cresce spontaneamente nelle zone temperate dell’emisfero nord (Europa, Asia, America). In Italia è diffuso su tutto il territorio (isole incluse), soprattutto nel sottobosco, ai margini di aree boscosi e nei pascoli alberati. Oltre che in pianura, può essere trovato anche in montagna, fino a quote di 1.200 o, nelle aree a clima più caldo, 1.500 metri.

Azione cardioprotettiva: i flavonoidi inducono dilatazione dei vasi sanguigni addominali e, soprattutto, di quelli coronarici che portano il sangue al cuore, con conseguente riduzione della pressione arteriosa. Utile nei casi di ipertensione arteriosa, lieve o moderata, specie se di origine nervosa. Il biancospino diminuisce anche in modo sensibile la frequenza dei battiti del cuore, rivelandosi utile nell’angina e in tutti i disturbi dovuti a ipereccitabilità del cuore. Studi clinici hanno dimostrato che nello scompenso cardiaco l’estratto secco titolato di biancospino può ridurre la frequenza cardiaca, il gonfiore alle caviglie e la pressione arteriosa con riduzione dei sintomi di sofferenza senza la comparsa di effetti collaterali.

Azione sedativa: i tannini e i flavonoidi contenuti nel biancospino agiscono a livello del sistema nervoso centrale, risultando utili soprattutto nei pazienti molto nervosi, nei quali riduce l’emotività, lo stato di tensione e migliora il sonno.

Melissa

La Melissa, Melissa officinalis, cresce spontaneamente in Europa e Asia; raggiunge i 100 cm di altezza, le foglie son picciolate di un bel verde carico e verde chiaro al di sotto e sono simili alle ortiche. I fiori sono bianchi con nervature rosa pallido, con calice a campana , fiorisce a giugno. La melissa è principalmente conosciuta per le sue proprietà sedative, induce uno stato di relax, scioglie stress, ansia e tensioni, E’ un comune rimedio per l’insonnia. Aiuta il sistema gastrointestinale: allevia i bruciori di stomaco, i crampi, la nausea, il meteorismo, l’ulcera, gli spasmi e migliora la digestione. Dunque la melissa è anche un ottimo analgesico, ideale per alleviare dolori addominali

L-Triptofano

Il triptofano è un amminoacido essenziale che partecipa, oltre che alla formazione delle proteine, a numerosi processi biologici. In particolare, il triptofano è precursore della serotonina, un neurotrasmettitore fondamentale per il sistema nervoso centrale.

Passiflora

Le foglie e le parti aeree della passiflora contengono alcaloidi, flavonoidi, fitosteroli, acidi fenoli, cumarine, eterosidi, cianogenici, tracce di olio essenziale. I flavonoidi in essa contenuti svolgono un’azione sul sistema nervoso centrale, soprattutto a livello della zona del midollo spinale, adibito al controllo dei movimenti e dei centri del sonno. Recentemente è stato dimostrato che questi principi attivi sono in grado di legarsi ai recettori delle benzodiazepine situati nel cervello, spiegando così l’azione calmante di questa pianta, che la rende uno dei fitoterapici più utilizzati nei disturbi della sfera nervosa. Le proprietà della pianta sono, essenzialmente sedative, e ansiolitiche, e fanno della pianta un rimedio estremamente efficace nel combattere l’insonnia, perché stimolano un sonno fisiologico senza risvegli notturni, senza produrre senso di intorpidimento mattutino, ed effetti narcotici o assuefazione; in caso di stress, ansia e senso di angoscia; nelle forme di nevrosi isterica, fobica, ossessiva e post traumatica; nei disturbi della menopausa, come nervosismo, irritabilità, depressione, tachicardia. Gli alcaloidi armanici inoltre hanno un’azione antispasmodica, in quanto rilassano il tessuto muscolare liscio dell’apparato gastrointestinale. L’assunzione della passiflora è consigliata in caso di crampi causati dalla sindrome dell’intestino irritabile di origine nervosa e in tutte le forme dolorifiche caratterizzate da spasmi.

Per maggiori informazioni sul prodotto compila il form sottostante

SCONTO10

Sconto del 10% se acquisti 2 pezzi dei nostri prodotti!
Utilizza il codice SCONTO10 all'interno del carrello per applicare la promozione

Le promozioni non sono cumulabili tra loro; rimane attiva la promozione
SPEDIZIONE GRATUITA


SCONTO15

Sconto del 15% se acquisti almeno 3 pezzi dei nostri prodotti!
Utilizza il codice SCONTO15 all'interno del carrello per applicare la promozione

Le promozioni non sono cumulabili tra loro; rimane attiva la promozione
SPEDIZIONE GRATUITA


SCONTO20

Sconto del 20% se acquisti almeno 5 pezzi dei nostri prodotti!
Utilizza il codice SCONTO20 all'interno del carrello per applicare la promozione

Le promozioni non sono cumulabili tra loro; rimane attiva la promozione
SPEDIZIONE GRATUITA